Ys VIII: Lacrimosa of Dana ~ The calm before the storm

Spesso con i videogiochi, soprattutto con gli RPG, cerco sempre di pianificare quali titoli acquistare in determinati periodi. Non vorrei mai acquistare troppi giochi insieme, in modo da evitare che il listone dei titoli si allunghi a dismisura.
Purtroppo, o in alcuni casi anche per fortuna, questo mi riesce a metà, e ogni tanto mi sveglio la mattina con la voglia di acquistare un nuovo titolo, nonostante la lunghissima lista di giochi in attesa.
È proprio in uno di questi momenti improvvisi che ho acquistato Ys VIII: Lacrimosa of Dana, l’ultimo capitolo della serie action RPG targata Nihon Falcom.

Final Fantasy XV ~ Stand by me

Se il gioco fatica a tenere il passo per gameplay e storyline, è il rapporto che si instaura fra i protagonisti a rendere speciale Final Fantasy XV. Esplorare Eos è fantastico, un mondo forse un po’ vuoto ma bellissimo e molto colorato. Dal finestrino della Regalia i paesaggi scorrono davanti ai nostri occhi e ogni interazione fra i membri del party costruisce step by step quel rapporto cameratesco e fraterno così tipicamente maschile.

Golden Sun ~ Genere umano e alchimia

Vi ricordate quando compravamo i videogiochi a scatola chiusa? Quando andavamo al negozio e provavamo a scegliere ad intuito, cercando di valutare anche dalla sola scatola. Certe volte si rimaneva delusi dal titolo acquistato, ma in alcuni casi fortunati acquistavamo anche titoli meritevoli. Quello di Golden Sun è uno di questi casi.

Drakengard 3 ~ Il fiore della vita e della morte

In un mondo distrutto dalle guerre, cinque donne dette “Intoners” scesero dal cielo e portarono la pace grazie al suono delle loro voci, diventando signore e dee di quelle terre.
Zero è loro sorella, nonché a sua volta Intoner, ma non è sovrana di nessuna terra e non è venerata da nessuno: Zero è una traditrice, il cui unico scopo è quello di ucciderle tutte ad una ad una con l’aiuto del fidato drago Michael.

Ni no Kuni ~ La magia di un cuore puro

Frutto della collaborazione tra due grandi nomi della scena nipponica, ossia Level-5 e Studio Ghibli, Ni no Kuni è un gioco nato per incantare il giocatore e trascinarlo nel suo mondo meraviglioso. Tuttavia, la magia può funzionare solo se chi sta dall’altra parte dello schermo è pronto ad accettare il patto con il narratore che sorregge questa storia.

Trails in the Sky SC ~ Legami indissolubili

Trails in the Sky è un gioco che parla prima di tutto dei legami che uniscono le persone, e non a caso uno dei capitolo più significativi si intitola proprio “The Whereabouts of Bond”. Legami d’amore e legami familiari; legami d’amicizia e legami di rivalità; legami con chi ci circonda e legami con chi non c’è più: in Trails in the Sky SC i sentimenti e le emozioni dei personaggi vengono esplorati e sviscerati, mentre essi entrano in contatto, si scontrano, si aiutano, si migliorano a vicenda. E sono davvero moltissimi i momenti che lasciano il segno.

The Last Remnant ~ Tra sperimentazione e casualità

Tra le persone che hanno provato almeno una volta The Last Remnant, le opinioni risultano davvero molto discordanti: c’è a chi è piaciuto molto e c’è chi lo disprezza aspramente, c’è chi lo ha provato ma non lo ha capito, chi si è perso nel bel mezzo delle sue infinite quest secondarie e chi, come me, prova per questo gioco tutte queste cose insieme. Una sola cosa è certa: si tratta di un RPG unico nel suo genere.