Tantissimi dettagli per The Caligula Effect: Overdose

FuRyu ha inaugurato il sito ufficiale di The Caligula Effect: Overdose con tantissimi dettagli riguardanti il titolo, come la presenza di una doppia routes, gameplay innovativo, vecchi e nuovi personaggi.

Mobius è un mondo ideale creato da μ, idol virtuale auto-sviluppatasi: vi vengono invitate le persone che nel mondo reale soffrono e che empatizzano con le canzoni di μ.

A Mobius ci si dimentica dell’esistenza della realtà e, a prescindere dall’età che si ha, si diventa studenti delle superiori, perché questo periodo è ritenuto il più glorioso dell’uomo. Gli invitati hanno un aspetto diverso da quello che hanno nella realtà, perché diventano “le persone che volevano essere”, e vivono in loop un’infinita vita scolastica. Ad eccezione di pochi individui, quasi nessuno si rende conto che Mobius non è la realtà, tanto che gli eventi innaturali sono indistinguibili dal resto. Ogni studente nutre un forte desiderio di tornare alla realtà e proprio per questo motivo formeranno un gruppo chiamato “Go-Home Club” per cercare così una via di fuga da Mobius.

L’energia necessaria alla creazione di Mobius e ad esaudire i desideri dei suoi abitanti viene generata da μ cantando canzoni composte da alcuni collaboratori umani, chiamati “Ostinato Musicians“, anch’essi legati allo stesso principio di Mobius. Ognuno di loro infatti nella vita reale ha sofferto molto e solamente il protagonista potrà scoprire cosa si cela nei loro cuori.

Al momento è stata creata solo un’area urbana, chiamata Miyabi, con edifici e coordinate geografiche tratte dai ricordi degli umani invitati a Mobius.

In The Caligula Effect: Overdose la storia prosegue su due binari paralleli: il “Go-Home Club Route” e la “Musicians Route.”


Il battle system, che prende il nome di Imaginary Chain, è stato migliorato e semplificato per venire incontro alle esigenze di tutti i giocatori. Questo particolare sistema combina le meccaniche di un gioco d’azione con quelle di un RPG strategico.

Nel titolo ci sono più di 500 studenti con cui interagire, ognuno con le proprie abilità e personalità.  In The Caligula Effect: Overdose torna il Causality Link che ci consente di vedere l’affinità con questi NPC. L’amicizia e la connessione che nascerà con loro sarà fondamentale per poter tornare a casa, nel mondo reale.


Membri del Go-Home Club e associati

  • Il presidente del Go-Home Club sarai tu, il protagonista. In questa nuova versione di The Caligula Effect avremo la possibilità di sceglierne il sesso, questo influirà sulle interazioni con i personaggi presenti nel gioco.
  • Shogo Satake: Studente del terzo anno e presidente del Go-Home Club prima dell’arrivo del protagonista. Sembra che Shogo sia all’interno di Mobius da molto tempo. È incline a pensieri filosofici e nasconde una forte disperazione dietro i suoi occhi assonnati, oltre che un forte desiderio di tornare alla realtà.
  • Izuru Minezawa: studente del secondo anno intrappolato da circa 365 giorni all’interno di Mobius. Il suo aspetto ricorda quello di una celebrità da poco defunta, Izuru è molto introverso e privo di emozioni. Nonostante le insistenze, rifiuta di unirsi al Go-Home Club perchè vuole cercare da solo la via d’uscita.
  • Kotaro Tomoe: ragazzo molto allegro ed energico, ma anche tanto ficcanaso. Kotaro non lascerebbe mai in difficoltà le persone deboli, parole come “amore” e “amicizia” sono sempre nel suo vocabolario. Nutre un grande rispetto nei confronti di suo padre.
  • Kensuke Hibiki: Ex membro degli Ostinato Musicians, Kensuke si unirà al Go-Home Club dopo una battaglia con questi ultimi che lo porterà a ragionare sulla sua esistenza.
  • Kotono Kashiawaba: bellissima ragazza che trasmette calma a chi le sta intorno. Così affascinante che riesce ad esprimere innocenza e sensualità allo stesso tempo. Gentile con tutti e popolare tra i ragazzi, all’interno del Go-Home Club svolge il ruolo di “sorellona.”
  • Naruko Morita: studentessa del secondo anno sempre alla ricerca di cose da scoprire e scandali da trovare. La sua capacità di multitasking le consente di postare sui social media mentre intrattiene una conversazione con qualcuno.
  • Mifue Shinohara: occhi grandi e capelli corti, Mifue è come un raggio di sole per le altre ragazze del Club. Adora mangiare dolci e ride moltissimo. Lei e la timida Suzuna sono molto amiche.
  • Suzuna Kagura: ragazza tranquilla con un’espressione infelice sul volto. Suzuna ha difficoltà a mantenere il contatto visivo quando parla. Timida, ma quando si mette qualcosa in testa, la sua voce risuona nelle orecchie di tutti coloro che le stanno vicino.

Tra i nuovi personaggi di The Caligula Effect: Overdose troviamo Ayana Amamoto e Eijin Biwasaka:

  • La prima è una ragazza intelligente che dimostra una grande forza di volontà ed è di una bellezza accattivante. Tuttavia non riesce a stabilire un contatto visivo con gli uomini ed è spesso violenta con coloro che si oppongono a lei, membri del Go-Home Club inclusi. Il suo comportamento cambia in base al sesso del protagonista.
  • Il secondo, Eijin, è uno studente del terzo anno molto alla mano. Intrattiene i suoi interlocutori con discorsi da vero gentiluomo; è al corrente dei segreti di Mobius, incluso il fatto che il mondo in cui si  trovano non è reale.

Ostinato Musicians

  • Sweet-P: Vestita con fantasiosi colori pastello e abiti che ricordano quelli delle fiabe, Sweet-P è sia la prima icona della moda di Mobius che membro dell’Ostinato Musicians. Si distingue per le sue lunghe ciglia e gli occhi grandi. Le sue canzoni sono delicate e femminili, così tanto che i fan perdono la testa.
  • Shonen-Doll: giovane ragazzo stanziatosi nell’enorme biblioteca di Mobius, Shonen-Doll si è isolato volontariamente dal mondo. Indossa sempre un grande mantello e il suo volto è nascosto da un cappuccio. Scrive canzoni violente che penetrano nella mente di chi le ascolta e interpreta come deboli le persone che collaborano tra di loro, al punto di associarle ad un grande gregge. Shonen-Doll ha un forte gruppo di fanatici alle sue spalle che intepretano le sue musiche come unica via di salvezza.
  • Mirei: adulata da seguaci di sesso maschile e avvolta dal lusso, Mirei è una giovane nobile arrogante che si comporta come se fosse al centro del mondo. Vanta un’immensa popolarità basata sul suo aspetto e sulla sua musica. È così ossessionata dall’essere la “numero uno” che vede persino μ, l’idolo assoluto di Mobius, come suo rivale.
  • Ike-P: compagno di classe di Izuru, cui aspetto ricorda quello di un membro di una band; è un narcisista sicuro delle sue azioni e si inventa sempre nuove pose da esibire, proprio per questo suo stile particolare non è molto facile da approciare. Popolare tra le ragazze, vuole sempre migliorare se stesso. Per qualche strano motivo è in lotta con Izuru.
  • Shadow Knife: un eroe rispettoso della legge, giustizia tutti coloro che si ribellano nel mondo di Mobius. Grazie alla sua maestria con ombre e coltelli, è la fidata guardia del corpo di µ. Parla e agisce in modo teatrale, così tanto che è difficile capirlo. C’è una teoria secondo cui il suo nome, l’apparenza e persino le abilità di combattimento sono identiche a quelle di un personaggio anime che era popolare qualche tempo fa.
  • Thorn: leader degli Ostinato Musicians. Ragazza carina dall’aspetto malaticcio, Thorn si mostra sempre in luoghi dove non dovrebbe esserci, come se fosse un vero e proprio fantasma. Lei è la prima compositrice delle musiche di μ ed è nota per le sue canzoni d’amore cupe.
  • Wicked: Musicista completamente avvolta nel mistero, nessuno conosce il suo aspetto fisico. Le sue canzoni sono intrise di violenza e mettono tutto in ridicolo, shockando gli ascoltatori.

Torniamo a parlare di alcune new entry, questa volta si tratta di Kuchinashi e Stork, due nuovi compositori:

  • Kuchinashi è una ragazza che sembra molto svogliata; piuttosto che parlare con la sua voce, utilizza un sintetizzatore vocale. Estremamente individualista, perfino tra i membri del suo stesso gruppo cerca sempre di reprimere le sue emozioni.
  • Dato il suo abbigliamento eccentrico, Stork è il musicista più sospetto all’interno degli Ostinato Musicians. È un uomo bonario con un modo di parlare da gentiluomo, ma per qualche motivo ha la tendenza di non trattare molto bene i suoi colleghi. Le sue musiche catturano le donne di Mobius ed è in grado di imitare ogni cosa.

µ, Aria e altri personaggi

  • Aria è una piccola bambola virtuale creata nello stesso periodo di µ. Dato il grande potere di quest’ultima, Aria è stata costretta a cambiare forma e diventare più piccola. Cercherà l’aiuto del protagonista e i suoi compagni per sconfiggere µ e tornare nel mondo reale; è facile fare amicizia con lei perchè è molto allegra e disinvolta.
  • μ è un sintetizzatore vocale che canta qualsiasi musica le venga imposta dal suo creatore. A poco a poco è diventata un essere senziente, scoprendo così che le canzoni  da lei intonate riflettevano l’agonia e la tristezza presenti nella realtà. Decise così di creare Mobius, un mondo felice per tutta l’umanità. Lo scopo di μ è quello di portare gioia a tutto ciò che incontra e assicurarsi che i sorrisi non finiscano mai.
  • Infine conosciamo Marie Mizuguchi, ragazza del secondo anno e compagna di classe del protagonista. Studentessa eccezionale con un comportamento gentile, Marie partecipa alle attività del Go-Home Club ed è un’amica intima soprattutto per il giocatore da noi impersonato. Il suo destino è quello di rimanere catturata nel diverbio tra Go-Home Club  e Ostinato Musicians.

 

Fonte: Gematsu

Resta sempre aggiornato sul mondo RPG!

Pagina FB | Canale Telegram | Feed RSS

 

  • Recenti
  • Consigliati
Founder & Admin
Divoratrice di RPG fin dalla tenera infanzia, tra le mie serie preferite spuntano nomi come .Hack, Atelier, Dragon Age, Metal Gear Solid, Persona, Trails e Xeno. Toccatemi tutto, ma non Final Fantasy IX. Rumor dicono che passi tutte le giornate a pasticciare con il CSS e l’HTML, forse non hanno tutti i torti~

Lascia un commento