Tales of Arise ~ Guida al livello 100 nell’endgame

Come avrete sicuramente notato spulciando la lista dei trofei, in Tales of Arise è presente il trofeo “Massima potenza” che richiede di raggiungere il livello 100 per essere sbloccato.

Nota: l’articolo è dedicato al raggiungimento del livello 100 nelle fasi finali del gioco, più precisamente dopo aver sconfitto almeno una volta il boss finale e aver sbloccato l’endgame contrassegnato da una stellina accanto ai dati di gioco.

Se avete necessità di salire di livello nelle prime fasi o in quelle più avanzate consigliamo di;

  • Svolgere tutte le missioni secondarie disponibili, Zeugle Giganti inclusi
  • Utilizzare le bottiglie felici di fronte a grandi gruppi di nemici; meglio ancora aumentare la difficoltà di gioco che permette di ottenere più punti esperienza.
  • Cucinare quanto più possibile cibi che aumentano i punti esperienza: pesce in foglia, trancio di pesce, sushi, sashimi e panfrutta (questa ultima ricetta è disponibile solamente per chi ha preordinato Tales of Arise)

Premessa fatta, iniziamo!

Il metodo più veloce per salire al livello 100 in poco tempo sta nello sconfiggere ripetutamente l’ultimo boss della missione secondaria “Visitatori Ultraterreni”, ma per sbloccare la quest dovremo prima portarne a compimento altre due: “Il tempio degli spiriti” e “Un’altra anomalia in collina”.

Quest – Il tempio degli spiriti

Sbloccabile solamente dopo aver sconfitto il quinto Lord e aver fatto ritorno a Cyslodia, questa missione secondaria ha inizio a Menancia, più precisamente sulla Strada Traslida. Qui troveremo un uomo che ci chiederà di dare un’occhiata allo strano fenomeno apparso alla Piana di Tietal, una zona poco distante da dove ci troviamo.

Entrando nello strano portale posto alla Piana di Tietal ci troveremo in un luogo ricco di mostri caratterizzato da una struttura molto simile a quella di un dungeon crawler. Superando tutti i portali arriveremo al boss di questo luogo che, tra le ricompense, ci offrirà la preziosa l’Armatura d’oro; si tratta di un Manufatto che aumenta dell’80% i punti esperienza ottenuti in battaglia.

Quest – Un’altra anomalia in collina

Portando a compimento la missione secondaria “Il tempio degli spiriti” sbloccheremo la quest “Un’altra anomalia in collina” attivabile parlando con un uomo all’entrata di Viscint (partendo dalla Strada Traslida). Basterà tornare nel punto in cui abbiamo sconfitto il boss al Tempio degli spiriti per portare a compimento la missione.

Quest – Visitatori ultraterreni

La quest “Visitatori ultraterreni” inizierà in automatico dopo aver concluso “Un’altra anomalia in collina”. Parliamo con il ricercatore locato nell’Area centrale del Tempio dello spirito della terra.

L’uomo ci chiederà di recuperare sei chiavi a cui corrispondono ben sei dungeon con sei boss annessi. L’ultimo di questi boss, quello del Dungeon del Vespro, è proprio il nemico che ci toccherà battere più volte per raggiungere il tanto agognato livello 100, ma badate bene perché è tutto tranne che una passeggiata.

Prima di tutto è importante segnalare che il boss è al livello 95. Consigliamo di seguire le linee guida citate all’inizio di questo articolo (missioni secondarie, Zeugle giganti, cibo per aumentare i punti esperienza e bottiglie felici) e di esplorare in lungo e in largo tutti i sei dungeon della quest “Visitatori ultraterreni” poiché sono ricchi di nemici con buone ricompense in termine di punti esperienza e con forzieri che contengono le armature più potenti del gioco.

Se vi trovate in difficoltà con l’ultimo boss, una delle possibili strategie è quella di giocare con la difficoltà Molto facile o Storia e attivare il Manufatto Teschio del demone (ottenibile all’Arena di Viscint selezionando Battaglia singola con Dohalim – livello avanzato) che incrementa sia i danni inflitti che quelli subiti del 100%.

  • Tenete a mente che abbassare la difficoltà ridurrà anche i punti esperienza ottenuti, ma è uno dei modi più semplici per farmare il boss fino al raggiungimento del livello 100.
  • Non sarà comunque una battaglia da prendere sotto gamba. Fate scorta di gelatine, bottiglie della vita e se possibile inserite sia Shionne che Dohalim nel party principale dato che sono gli unici personaggi in grado di riportare in vita gli alleati.
  • Attivate il già citato Manufatto Armatura d’oro (80% di exp in più) e cucinate cibi che aumentano i punti esperienza ottenuti per sfruttare al meglio il farming

Una volta sconfitto l’ultimo dei sei boss torniamo dal ricercatore per ricevere la nostra ricompensa, tra cui il trofeo “Superstite ultraterreno”. Ogni qualvolta tornerete al Varco del Vespro potrete ribattere il tanto temuto nemico.

  • Recenti
  • Consigliati
Founder & Admin

Divoratrice di RPG fin dalla tenera infanzia e autoproclamata wedding planner delle mie ship preferite. Tra le serie che amo di più spuntano nomi come Atelier, Dragon Age, Final Fantasy, Trails e Xeno. Rumor dicono che passi le giornate a pasticciare con il CSS e l’HTML, forse non hanno tutti i torti~

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.