Guida a The Legend of Heroes/Trails

La serie The Legend of Heroes, molto famosa in Giappone ma non altrettanto in Occidente, è conosciuta attualmente ai più in Europa e America per i suoi capitoli più noti, The Legend Of Heroes: Trails in The Sky e The Legend of Heroes: Trails of Cold Steel; tuttavia, orientarsi all’interno di quella che è una serie nata nel 1989, con all’attivo diversi capitoli raggruppati in sottoserie, può non essere facile.
Ecco quindi una guida per scoprire tutto ciò che c’è da sapere su questo franchise!

The Legend of Heroes

Le origini della serie

Tutti i capitoli della serie The Legend of Heroes (Eiyuu Densetsu in originale) sono stati sviluppati da Nihon Falcom. La serie nasce come spin-off di un’altra serie di giochi della compagnia, Dragon Slayer: i primi due capitoli di The Legend of Heroes riportano infatti la dicitura “Dragon Slayer” prima del titolo. A partire dal terzo capitolo, tale dicitura viene eliminata.

Sotto-serie: spin-off di Dragon Slayer

1. Dragon Slayer: The Legend of Heroes (1989; 1992)
2. Dragon Slayer: The Legend of Heroes II (1992)

Questi due titoli vengono rilasciati per PC e in seguito ricevono porting anche su console come Super Famicon e Sega Mega Drive. Nel 1998, ne viene realizzato un remake per PlayStation e Sega Saturn contenente entrambi i capitoli.
In Occidente, è stato localizzato soltanto il primo episodio, uscito in Nord America nel 1992 su TurboGrafx-CD.


Sotto-serie: Trilogia di Gagharv

3. The Legend of Heroes II: Prophecy of the Moonlight Witch (1994; 2006)
4. The Legend of Heroes: A Tear of Vermillion (1996; 2005)
5. The Legend of Heroes III: Song of the Ocean (1999; 2007)

Se solo leggendo questi titoli trovate che qualcosa non torni… Ebbene, qualcosa in effetti non torna.

In Giappone, questi giochi sono stati pubblicati con la corretta numerazione della serie: The Legend of Heroes III: Shiroki Majo, The Legend of Heroes IV: Akai Shizuku, The Legend of Heroes V: Umi no Oriuta. Sono stati sviluppati inizialmente per PC e poi hanno ricevuto una discreta quantità di porting, ultimo dei quali per PSP.
Proprio nella versione PSP sono arrivati in Nord America, pubblicati da Namco Bandai… In ordine sbagliato. E’ stato prima localizzato il secondo capitolo della trilogia (e quarto della serie); l’anno successivo è stato localizzato il primo capitolo della trilogia (e terzo della serie), con un bel II nel titolo; e in seguito è stato localizzato anche il terzo capitolo.
Long story short: se volete giocare a questa trilogia, fatelo nell’ordine indicato sopra, anche se guardando i titoli occidentali sembra non avere senso.


Trails Series

La serie Trails

La pubblicazione del sesto capitolo della serie, The Legend of Heroes: Trails in The Sky, inaugura una nuova sotto-serie di giochi tuttora in corso, a sua volta divisa in vari archi. Dalla pubblicazione di Sky, tutti i capitoli della serie The Legend of Heroes fanno parte anche della serie Trails, che sembra ormai aver acquisito una connotazione di serie indipendente e non più di semplice sotto-serie (similmente al caso Shin Megami Tensei e Persona).

maxresdefault1.jpg

Sotto-serie: Trails (Kiseki)
Arco: Liberl (Sky/Sora)

6. The Legend of Heroes: Trails in the Sky (2004; 2011)
7. The Legend of Heroes: Trails in the Sky Second Chapter (2006; 2015)
8. The Legend of Heroes: Trails in The Sky Third Chapter (2007; 2017)

Complessivamente questa trilogia costituisce il sesto capitolo della serie The Legend of Heroes (ragione per cui in originale presentano tutti la dicitura The Legend of Heroes VI).
Il primo capitolo non presenta indicazione nel titolo (tanto che, all’epoca dell’uscita, i giocatori giapponesi scoprirono solo con il cliff-hanger finale che non si trattava di un gioco stand alone), ma è comunemente indicato anche come First Chapter (o FC).

La storia di FC riprende da dove si interrompe in Second Chapter (SC), e qui si conclude.
Il terzo capitolo è ambientato un anno dopo e, pur ripresentando tutti i personaggi dei capitoli precedenti, questa volta i protagonisti non sono più Estelle e Joshua, bensì Kevin Graham (personaggio giocabile in SC) e Ries Argent. Proprio per marcare la differenza tra questo capitolo e i precedenti – che costituiscono praticamente un unico gioco diviso in due – ci si riferisce a questo episodio come a The 3rd (e non TC).

In Giappone, i capitoli sono usciti inizialmente per PC e poco dopo ne è stato fatto un porting per PSP; successivamente ne è stato effettuato anche un porting HD per PlayStation 3.
Attualmente, in Giappone è in corso di pubblicazione una serie di remake per PlayStation Vita, contenente moltissime aggiunte: questi remake sono caratterizzati dalla dicitura EVOLUTION nel titolo.

In Occidente, i diritti della trilogia sono detenuti da XSEED Games, che ha localizzato per PSP e PC (Steam, GOG) i primi due capitoli, e soltanto per PC il terzo. La travagliata localizzazione di questi giochi, in particolare di SC, meriterebbe un approfondimento a parte.

 

Zero no Kiseki.jpg

Sotto-serie: Trails (Kiseki)
Arco: Crossbell

9. The Legend of Heroes: Zero no Kiseki (2010)
10. The Legend of Heroes: Ao no Kiseki (2011)

Questa duologia costituisce il settimo capitolo della serie The Legend of Heroes. E’ ambientata tre mesi dopo la fine di Trails in The Sky: Third Chapter, ma in un altro Stato, Crossbell (situato nel continente di Zemuria, tra la Repubblica di Calvard e l’Impero di Erebonia).
I due capitoli sono stati rilasciati inizialmente su PSP e, in seguito, su PC. Rispettivamente nel 2012 e nel 2013, sono stati realizzati dei remake per PlayStation Vita con numerose aggiunte, caratterizzati dalla dicitura EVOLUTION.

In Occidente, questa duologia è inedita, ma potrebbe venire localizzata da XSEED per PC qualora la serie continuasse a ricevere un forte supporto dai fan.

Trails Of Cold Steel 2

Sotto-serie: Trails (Kiseki)
Arco: Erebonia (Cold Steel/Sen)

11. The Legend of Heroes: Trails of Cold Steel (2013, 2016)
12.The Legend of Heroes: Trails of Cold Steel II (2014, 2016)
13. The Legend of Heroes: Trails of Cold Steel III (TBA)

Questa trilogia (nota in Giappone con il nome Sen no Kiseki) costituisce complessivamente l’ottavo capitolo della serie The Legend of Heroes. I primi due capitoli sono usciti su PlayStation 3 e PlayStation Vita, mentre il terzo capitolo è stato annunciato nel corso del 2015 ed è attualmente in fase di sviluppo per PlayStation 4.
Questo arco si svolge contemporaneamente a quello di Crossbell, ma in un altro Stato, l’Impero di Erebonia.
XSEED si sta occupando della localizzazione occidentale: il primo capitolo è uscito in America a dicembre 2015 e in Europa un mese dopo, mentre il secondo è uscito nell’autunno 2016. I due capitoli arriveranno anche su PC nel corso del 2017: il primo Trails of Cold Steel è sbarcato su Steam e GOG ad agosto con grafica migliorata e nuove linee di dialogo doppiate, mentre il secondo capitolo arriverà prossimamente.
Il terzo capitolo di Cold Steel è previsto per l’autunno 2017 in Giappone.

Ys Vs Sora no Kiseki

Sotto-serie: Trails (Kiseki)
Spin-off

La popolarità della serie Trails ha dato vita anche ad alcuni spin-off, i quali, purtroppo sono rimasti confinati al Giappone.

● Ys vs. Sora no Kiseki: Alternative Saga (2010)

Si tratta di un picchiaduro crossover tra Trails in The Sky e l’altra celebre serie di Falcom, Ys. Il titolo è uscito su PSP esclusivamente in Giappone.

● Nayuta no Kiseki (2012)

Action RPG per PSP ambientato nello stesso universo della serie Trails, ma slegato dalla sua trama, in quanto non si svolge nel continente di Zemuria.

● Akatsuki no Kiseki (2016)

Browser game online sviluppato da un third party, la compagnia di Taiwan UserJoy. Segue la storia di due giovani Bracer, Nacht e Chloe, supportati da personaggi inediti e da grandi nomi della saga.
In Giappone, è stato reso disponibile anche per PSVita e PS4, mentre le chance di localizzazione in Occidente sono al momento esigue.


Sky x Zero crossover.jpg

Quindi… Da dove iniziare?

In breve: ogni primo titolo di ogni sotto-serie o arco va bene per iniziare. Tuttavia, c’è da tracciare una bella discriminante: i The Legend of Heroes prima di Trails in the Sky non c’entrano nulla (tranne qualche omaggio nascosto nei capitoli recenti) con i capitoli da Trails in the Sky in poi. Sono ambientati in un altro universo, con altri personaggi, etc etc.

I capitoli da Trails in the Sky in poi, invece, fanno al momento tutti parte di un’unica grande sotto-serie a parte, quella Trails (o Kiseki, per usare il nome giapponese), che ormai ha quasi un’identità di serie a sé. Tutti i capitoli della serie Trails sono ambientati nello stesso mondo, nello stesso continente, Zemuria, e a distanza di breve tempo l’uno dall’altro; ci sono moltissimi riferimenti da un capitolo all’altro, nonché diversi personaggi ricorrenti.
La cronologia è sostanzialmente questa:

• Trails in the Sky FC/SC
• Trails in the Sky The 3rd
• Crossbell Arc/Trails of Cold Steel I e II
• Trails of Cold Steel III

Quindi, in linea teorica l’ideale sarebbe iniziare con Trails in the Sky per addentrarsi nel mondo di gioco, che poi ritroviamo anche nei successivi capitoli.

L’arco di Crossbell (Zero/Ao) e l’arco di Erebonia (Cold Steel) si collocano successivamente ai Trails in the Sky, e sono ambientati contemporaneamente l’uno all’altro, ma in stati diversi: offrono quindi prospettive diverse sullo stesso momento storico. Trails of Cold Steel II supera però la fine dell’arco di Crossbell, e probabilmente il terzo capitolo della serie di Erebonia si riallaccerà in maniera ancora più diretta a quella di Crossbell.

Potete, volendo, avvicinarvi alla serie direttamente con Cold Steel: il gioco non richiede una conoscenza pregressa della serie per essere capito. Tuttavia, avendo giocato a Trails in the Sky lo apprezzerete sicuramente di più, cogliendone i numerosissimi riferimenti.
Se già state giocando/avete giocato a Trails in the Sky FC, è altamente consigliabile terminare l’avventura di Estelle e compagni con Trails in the Sky SC prima di addentrarsi ad Erebonia, perché Trails of Cold Steel contiene spoiler dei giochi precedenti che probabilmente un neofita non noterebbe, ma che invece sarebbero spoiler a tutti gli effetti per chi già conosce i personaggi e i fatti di Trails in the Sky senza averne completato il secondo capitolo.
Inoltre, in Trails of Cold Steel II vengono rivelati con noncuranza alcuni dettagli importanti relativi alla trama dell’arco Sky — dei veri e propri plot twist.

 

Piattaforme su cui è disponibile la serie Trails/Kiseki in Europa:

 

• Trails in the Sky → PSP, PC (Steam, GOG)

• Trails in the Sky SC → PlayStation Store (PSP, PSVita), PC (Steam, GOG)

• Trails in the Sky 3rd → PC (Steam, GOG)

• Trails of Cold Steel → PlayStation 3, PlayStation Vita, PC (Steam, GOG)

• Trails of Cold Steel II → PlayStation 3, PlayStation Vita; in arrivo nel corso dell’anno anche su PC (Steam, GOG)

 

 

(In continuo aggiornamento. Ultimo aggiornamento: 24/08/2017)