Resonance of Fate ~ Level up facile endgame

Resonance of Fate sa rivelarsi estremamente impegnativo. Talvolta, salire di qualche livello può davvero salvarvi la vita e, se state cercando un luogo per livellare, la risposta è sempre e solo una: arena.
Vi consiglio vivamente di progredire con l’arena man mano che avanzate con la storia, in modo da non trovarvi nelle fasi avanzate di trama con l’arena ferma ai primi livelli, con nemici bassi che, anziché aiutarvi a salire di livello, vi annoieranno mentre cercate di sbloccare i livelli successivi.
La seguente guida si rivolge ai giocatori arrivati al capitolo 16, che vogliono livellare in fretta per affrontare Neverland, il dungeon segreto (o semplicemente rendere il boss finale una passeggiata).

Requisito fondamentale: aver collegato i terminali in modo da avere sull’Arena l’effetto Esperienza x3
Come si fa?

• Al livello 6 ci sono due terminali utilissimi: uno, accanto a Patertopolis, ha come effetto quello di incrementare l’esperienza ottenuta in battaglia di 1.5. Attivatelo per primo e connettetelo all’Arena al livello 4 tramite l’ascensore per il livello 4. Dovreste farlo senza troppi problemi senza bisogno di andare troppo avanti con la trama, visto che servono solo 70 cellule.

Poco distante da quel terminale, ce n’è un altro che ha come effetto quello di raddoppiare gli effetti degli altri terminali: connettendolo al terminale esperienza x1.5, otterrete l’effetto esperienza x3. Il problema è che, in questo caso, dovrete coprire un gran numero di cellule, precisamente 220, e vi servirà farmarne un po’. Non connettete i due terminali finché non avete il numero di cellule complessivo richiesto (reminder: più terminali connessi per funzionare hanno bisogno della somma delle cellule richieste per ogni terminale), altrimenti annullerete anche l’effetto exp x1.5.
Probabilmente per arrivare alla quota di cellule necessaria (290 in totale), vi servirà coprire anche diverse cellule del livello 5, l’altro connesso ai livelli 4 e 6 (reminder numero 2: non si possono connettere i terminali attraverso gli ascensori principali).

Importante: vi consiglio di utilizzare per quest’operazione le cellule azzurre, quelle composte da quattro cellule in linea retta: in questo modo riuscirete ad arrivare in qualsiasi punto, dato che ci sono alcune zone particolarmente insidiose (per esempio il Ponte Piovoso) che potrebbero mandarvi a monte un bel po’ di farming.

Come trovare le cellule azzurre?

Ve le droppano di solito nemici umanoidi come i gangster etc. Nello specifico, potete trovarle da:

– Scagnozzo di Gelsey e Assalto di Gelsey (lv 20), Miniera 24 del Livello 11
– Gangster grosso (lv 38), Strada chiusa del Livello 4
– Tigre corazzata (lv 28), Blocco deserto al Livello 7
– Rapinatore mascherato e Rapinatore mascherato MT (lv 30), Lucia al Livello 6
– Commando, Assalto Squadra Com., Cecchino Squadra Com., Muro Squadra Commando, Spadac. Squadra Com. (lv 58-61), Aetersyl al Livello 1.
– Fucile Commando (lv 58), Mura esterne al Livello 1.
– Egida del giudice, Assalto del giudice, Fuciliere del giudice, Lama del giudice (lv 66-76), Basilica al Livello 1.

Fatto questo, siete pronti per livellare!

Arena: livello 45

Al capitolo 16, sbloccherete l’arena fino al livello 45 (per i livelli 46-50 dovete battere i sub boss del dungeon finale): è proprio al livello 45 che si cela la chiave del vostro successo!
Tra gli avversari di questo scontro, trovate tre torrette, due al livello 168 e una al livello 166, simili a quelle che avete affrontato come boss del capitolo 15.
Le torrette hanno due livelli di corazza: mitragliate (meglio se avete doppia arma e tanti mirini per migliorare l’accelerazione), rimuovete la prima corazza con un’azione di pistola o arma da lancio, mitragliate ancora e preparatevi per salire di livello: rimuovendo infatti il secondo strato di corazza con pistola o arma da lancio, farete uccisione diretta, il che vi garantirà un bel po’ di esperienza. In media, salirete di 3 livelli per uccisione diretta, 2 se siete parecchio alti di livello, 4 o 5 se siete invece rimasti un po’ indietro, magari con la cassa granate: considerando che ci sono 3 torrette per ogni scontro del livello 45, potrete salire anche di 9-15 livelli per scontro con il personaggio che fa uccisione diretta. Al contempo, il personaggio con la mitragliatrice salirà comunque di un paio di livelli.

Attenzione!

• Le torrette hanno uno scudo frontale che vi impedirà l’uccisione diretta e che tirano giù di tanto in tanto: l’ideale è di rompere l’indicatore al nemico mentre non ha lo scudo abbassato, in modo da immobilizzarlo e impedirgli di abbassarlo e guastarvi la festa, altrimenti potrebbero servirvi più tentativi per finire il nemico.
L’ideale è di alternare le armi ai personaggi in modo da salire omogeneamente.

• Al livello 45.3, dovrete affrontare un sub boss per rendere accessibili gli ultimi tre livelli (qualora li abbiate sbloccati): una volta sconfitto, comunque, torneranno ad esserci i soliti nemici del livello 45, e quindi potrete continuare a livellare finché volete.

  • Recenti
  • Consigliati
Founder & Admin
Vorrei craftare come una protagonista di Atelier, vivere nel mondo della serie Trails, o almeno evocare un Persona dell’Empress arcana. Mi accontento di professare amore per tutte queste cose (e gli RPG in generale). Nel tempo che resta, studio lingue e coccolo gatti.

Lascia un commento

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.