Fire Emblem Echoes ~ Introduzione al cambio classe

Fire Emblem da sempre ci ha abituati a una particolare idea di classe. Ogni personaggio è infatti specializzato in un determinato stile di combattimento, la classe, appunto, e in genere è proprio questo che lo differenzia dai suoi compagni d’armi. Con l’esperienza, le capacità di ogni guerriero crescono, finché non entra in gioco una delle dinamiche basilari della saga: il cambio di classe, o meglio la sua evoluzione. In Fire Emblem Echoes ci sono molte meno classi degli ultimi capitoli, ma non significa che il procedimento possa essere ignorato: ci sono comunque delle dinamiche da esplorare, e questa piccola guida vuole essere una piccola premessa per discutere le basi della Promozione. Andiamo a vedere!

Basi del cambio classe

Come in ogni capitolo della serie, anche in Echoes sarà possibile cambiare la classe delle unità, in maniera molto diversa da quanto ci hanno abituati Awakening e Fates, le due iterazioni più recenti. È bene conoscere queste differenze prima di gettarci a capo fitto in questa affascinante avventura.
Partiamo dalle basi: esistono nella maggior parte dei giochi due tier di classi, che possiamo definire “base” e “avanzate”, o “promotate”, in gergo. In Echoes, quasi ogni classe ha un terzo livello. Facciamo quindi un esempio, un Fantino è una classe base, mentre un Paladino si tratta della sua versione avanzata, o promotata. Se in altri Fire Emblem potevamo fermarci qui, in Echoes il Paladino può promotare ulteriormente in un Cavaliere Oro.
In tutta questo, il Cittadino si siede un tier dietro le classi base, risultando effettivamente una classe di “tier 0”. La particolarità di questa classe è quella di poter essere promossa in classi differenti, e successivamente seguire il normale ordine dell’evoluzione. Per esempio, un Cittadino può diventare Fantino, salire di livello e diventare un Paladino e poi fare la stessa cosa per diventare un Cavaliere Oro.

Cambio classe: Statistiche
http://i.imgur.com/u2MseoX.png

Un altro fattore molto imporante da tenere in considerazione quando si cambia classe sono le statistiche.
Prendendo sempre in esempio i recenti Awakening e Fates, molti possono essere stati abituati all’idea che con le promozioni si ricevano bonus e riduzioni a determinate statistiche. Non è così in Echoes, dove la promozione porta le statistiche del personaggio a quelle base della classe al quale lo staremo promuovendo. Questo processo può apparire confusionario, ma è reso molto più chiaro con un esempio. Prendiamo Gray, uno dei primi personaggi a unirsi al gruppo di Alm. Il ragazzo parte con 5 di Velocità da Cittadino. Immaginiamo di promuoverlo a Mercenario sempre con 5 di Velocità: visto che il Mercenario parte con 10 di Velocità, la sua Velocità sarà automaticamente innalzata al 10.
E facciamo un altro esempio, adesso. Prendiamo sempre un Gray con 10 di Attacco da promuovere a Mercenario, che ha come Attacco base 9. Promuovendolo, il suo Attacco NON scenderà a 9, ma rimarrà comunque a 10.
Il che significa che promuovere porta solo vantaggi, motivo per cui è meglio farlo il prima possibile, senza aspettare necessariamente il livello 20 come nelle precedenti iterazioni del brand.

Cambio classe: Requisiti

Ovviamente non sarà possibile raggiungere la classe di terzo tier in uno schiocco di dita, avremo da soddisfare dei requisiti particolari. Più semplicemente, dovremo raggiungere un certo livello con una determinata classe per portarla all’evoluzione successiva. Il livello richiesto cambia in base alla classe che si vuole evolvere, ma è sempre lo stesso per i Cittadini, 3. Il consiglio che vi do quindi è portare al 3 i vostri Cittadini entro la fine del primo Dungeon, al termine del quale si sbloccherà la possibilità di cambiare classe. In che modo, per essere precisi? Tramite le Statue di Mila, disseminate per il mondo di gioco.
Una volta raggiunto il livello richiesto il gioco vi informerà sia con un messaggio a schermo che con un’icona della statua accanto al livello del personaggio. Vi basterà cercare una statua e potrete effettuare l’evoluzione!
Questo procedimento non si applica ai due protagonisti, Alm e Celica. Per loro la promozione avverrà col proseguimento della storia.

Spero che queste nozioni possano tornarvi utili! Questa piccola guida sarà un’obbligatoria premessa per quando andremo a rispondere a una popolare domanda che si fecero i giocatori di Gaiden a suo tempo e che si pongono i giocatori di Echoes nel presente: quali sono le migliori classi in cui evolvere i Cittadini?
Ci vediamo quindi alla prossima guida, Liberatori!

Lascia un commento

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.