Code Vein: intervista agli sviluppatori

Dengeki Online ha intervistato i creatori di Code Vein, chiedendo qualche dettaglio in più sul titolo che vi ricordiamo uscirà nel 2018 su PS4, Xbox One e PC!

https://cdn3.vox-cdn.com/uploads/chorus_asset/file/8376005/CV_Basic_weapon_9.jpg

  • Producer e Director, rispettivamente Keita Iizuka e Hiroshi Yoshimura, sperano di poter rilasciare Code Vein in contemporanea mondiale e ci tengono molto al fatto che il gioco possa essere apprezzato anche fuori dal territorio nipponico, questa è la grande sfida che si sono posti.
  • Iizuka e Yoshimura sono convinti che questo titolo varrà i soldi spesi e le ore giocate, sperano anche che la difficoltà sia giusta per tutti e sanno bene che è importante motivare gli acquirenti, anche dopo uno sbaglio o un errore. Cercheranno quindi di non spezzare lo spirito del giocatore.
  • L’affinità tra compagni non aumenterà solamente combattendo con i nostri compagni (come già successo in God Eater), ma esplorando con ognuno di loro i dungeon, si assisteranno a scene diverse in base a chi porteremo con noi, rendendo il tutto più naturale ed emotivo. Se ad esempio protagonista soccomberà in battaglia, i compagni accorreranno in soccorso e viceversa. Le nostre interazioni con i personaggi saranno caratterizzate da molte sfaccettature e questo potrà cambiare le sorti di una relazione piuttosto che un’altra. Questo sistema prende il nome di “Buddy Sistem“.
  • Dal punto di vista del gameplay è stato confermato che continueranno a pubblicare video, come ad esempio quello di ieri dedicato alle numerose armi in gioco. Queste si potranno ottenere sia nei dungeon che come drop dai nemici.
  • Difficile definire se il titolo sarà open world, ma tutte le zone risultano connesse tra loro e percorribili a piedi. Inoltre le ambientazioni saranno variegate per non trasmettere noia nel giocatore.

 

Fonte: Gematsu

  • Recenti
  • Consigliati
Founder & Admin
Divoratrice di RPG fin dalla tenera infanzia, tra le mie serie preferite spuntano nomi come .Hack, Atelier, Dragon Age, Metal Gear Solid, Persona, Trails e Xeno. Toccatemi tutto, ma non Final Fantasy IX. Rumor dicono che passi tutte le giornate a pasticciare con il CSS e l’HTML, forse non hanno tutti i torti~

Lascia un commento

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.