Kingdom Hearts III: trasformazione del Keyblade, DLC e molto altro

Dopo le ultime dichiarazioni riguardanti l’introduzione di un secondo personaggio giocabile, party più ampi e il mondo di Toy Story, Tetsuya Nomura ha risposto ad altre domande inerenti alla nuova avventura di Sora in Kingdom Hearts III.

Trasformazioni del Keyblade

Prima di tutto Nomura specifica che ogni Keyblade avrà una propria forma oltre che relative e uniche trasformazioni: “saranno a disposizione almeno due trasformazioni per Keyblade. Nel trailer di Toy Story ad esempio vediamo come la nostra arma possa trasformarsi sia in un grande martello, sia in una trivella; come avrete notato anche all’inizio del trailer, Sora scoccherà delle frecce che poi assumeranno le sembianze di un bazooka, queste sono altre forme che potrà assumere il Keyblade” spiega Nomura.

Lo sviluppo di questa meccanica è ancora in corso e mancano gli ultimi ritocchi, di conseguenza le trasformazioni potrebbero variare e risultare ancora più spettacolari.

Le invocazioni

Nomura non ha potuto rilasciare troppi dettagli riguardanti le Invocazioni, ma specifica che è stata posta una cura particolare e non solo dal punto di vista grafico.

Riguardo l’Athletic Flow

“Ricordate il Flumoto da Kingdom Hearts 3D: Dream Drop Distance? Una nuova meccanica basata su questo sistema sarà disponibile anche in Kingdom Hearts III. Al momento non abbiamo ancora una traduzione inglese ufficiale, se non Athletic Flow,” spiega Nomura. Tutto l’ambiente sarà utilizzabile per poter raggiungere zone che normalmente non si potrebbero visitare, ognuno dei Mondi esplorabili avrà a disposizione questa funzione.

Tempo di sviluppo

Negli anni molti fan si sono spesso lamentati per la mancanza di un nuovo titolo principale e Nomura ha risposto così: “molte persone lo fanno suonare come ‘Oh, Nomura ci sta mettendo davvero troppo tempo’, e questa cosa mi ha fatto male,” spiega il Director. “La decisione di passare all’Unreal Engine 4 è venuta dall’alto circa un anno dopo l’inizio dei lavori e questo ha causato grandi ritardi, è stata una decisione che Square Enix ha dovuto prendere. Purtroppo abbiamo dovuto ricominciare da capo, ma ci tengo a specificare che non è stata colpa del mio team, semplicemente è andata così e alcune tempistiche non sono state dalla nostra parte; complici anche i numerosi progetti a cui Square Enix sta lavorando e di conseguenza la mancanza di ulteriore personale.
Il tempo è passato sì, ma certe questioni sono fuori dal mio controllo.”

Riguardo i nuovi Mondi

“Non vedo perchè non rivelare i nuovi Mondi prima del rilascio del gioco. I videogiochi degli ultimi anni aggiungono materiale tramite DLC, quindi non c’è bisogno di nascondere nulla.”

Questione DLC

Al momento Nomura afferma che non sono previsti DLC, ma al contempo non nega che in futuro possano esserci: “Il team è preparato per l’evenienza, ma non posso dirvi altro”.

KHIII: il primo titolo della serie in full HD

“Sento che mi sto divertendo molto di più con lo sviluppo di Kingdom Hearts III piuttosto che con altri capitoli della serie” spiega Nomura. “Kingdom Hearts III sarà il primo titolo completamente in HD e proprio per questo motivo è richiesto un grande lavoro oltre che un importante sfruttamento delle risorse a disposizione. La nostra idea è quella di compattare il maggior numero di meccaniche di gameplay in alcuni Mondi, piuttosto che averne tanti con pochi elementi.”

Nomura conclude l’intervista dicendo: “se riusciremo a creare tutto ciò che abbiamo in mente, sono sicuro che i giocatori saranno più che soddisfatti di Kingdom Hearts III”

 

Resta sempre aggiornato sul mondo RPG!

Pagina FB | Canale Telegram | Feed RSS

  • Recenti
  • Consigliati
Founder & Admin

Divoratrice di RPG fin dalla tenera infanzia e shippatrice seriale. Tra le mie serie preferite spuntano nomi come .Hack, Atelier, Dragon Age, Persona, Trails e Xeno. Toccatemi tutto, ma non FFIX.. Rumor dicono che passi tutte le giornate a pasticciare con il CSS e l’HTML, forse non hanno tutti i torti~

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.