Sakura Wars: Un primo sguardo al sistema di combattimento

SEGA ha rilasciato un nuovo trailer per Sakura Wars che mette in luce il sistema di combattimento del gioco. A differenza dei precedenti titoli della serie, la new entry utilizza il combattimento d’azione in tempo reale.

Subito dopo essere stato nominato capitano della Flower Division, il boss Sumire Kanzaki, annuncia che la squadra protettrice di Tokyo rischia di essere sciolta. Il giocatore e il suo team hanno la possibilità di mettersi alla prova e salvare l’eredità della Flower Division, vincendo i Combat Revue World Games.

I Combat Revue World Games sono un torneo intenso e dinamico in cui le squadre di combattimento di tutto il mondo si sfidano in elaborate performance sul palco combattendo con i loro giganteschi mech. Sono stati creati con la speranza che avrebbero favorito uno spirito di unità e migliorato al contempo il profilo pubblico, consentendo a questi eroi di mostrare le loro abilità di combattimento alla popolazione.

La Flower Division dovrà affrontare un’opposizione particolarmente accanita da Shanghai, Londra e Berlino. Le regole sono semplici, l’impresa un po’ meno:

  • Ogni match è una battaglia tre contro tre suddivisa in tre round.
  • Il giocatore dovrà scegliere due membri della squadra che combatteranno al suo fianco.
  • Ogni squadra guadagna punti sconfiggendo obiettivi situati intorno all’arena del torneo.
  • Questi punti incrementano un indicatore. La vittoria si ottiene sconfiggendo l’avversario o ottenendo più punti alla fine della partita.

Oltre al trailer, sono stati rilasciati nuovi screenshot che mostrano le esilaranti e sopra le righe sequenze di combattimento.

  • Recenti
  • Consigliati
Founder & Admin

Divoratrice di RPG fin dalla tenera infanzia e autoproclamata wedding planner delle mie ship preferite. Tra le serie che amo di più spuntano nomi come Atelier, Dragon Age, Final Fantasy, Trails e Xeno. Rumor dicono che passi le giornate a pasticciare con il CSS e l’HTML, forse non hanno tutti i torti~

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.