Tales Of Arise ufficialmente rinviato

Era nell’aria da tempo, ed è arrivata la conferma ufficiale: Tales of Arise, presentato al pubblico nel corso dell’E3 2019 e previsto per quest’anno, è stato rinviato, come lasciava presagire l’assenza di news sul titolo da quasi un anno.

A comunicare il rinvio è il producer della serie in persona, Yusuke Tomizawa, che in un messaggio rivolto ai fan spiega le ragioni di questa decisione. Ecco un estratto del suo comunicato, che potete leggere integralmente qui:

Con “Tales of Arise” vogliamo offrire agli appassionati un’esperienza di gioco allo stesso tempo familiare e innovativa, investendo sull’aspetto tecnico per raggiungere una qualità grafica in grado di stupire sia i veterani della serie, sia chi si avvicina per la prima volta a “Tales of”. Lo sviluppo del gioco è proseguito regolarmente anche nel 2020, nonostante le sfide che abbiamo dovuto affrontare.

L’emergenza COVID-19 ha avuto ripercussioni su alcuni aspetti della lavorazione, ma ci siamo adattati al nuovo contesto mettendo a disposizione del nostro team risorse per lo sviluppo da remoto.

Tuttavia, servirà più tempo per ottenere la qualità e la straordinaria esperienza di gioco che abbiamo in mente per i nostri fan, pertanto siamo costretti a posticipare l’uscita di “Tales of Arise“.

La nuova data di pubblicazione sarà annunciata non appena possibile.

 

Non c’è quindi, al momento, una nuova finestra di lancio per il nuovo capitolo della serie Tales Of, anche se presumibilmente si parlerà di 2021.

Per farsi perdonare, Tomizawa e il team hanno rilasciato un nuovo e bellissimo wallpaper raffigurante i due protagonisti, Alphen e Shionne, da usare “come promemoria o sfondo desktop per le riunioni da remoto”.

Nell’attesa di ulteriori aggiornamenti, potete scoprire di più su Tales of Arise visitando i nostri archivi.

  • Recenti
  • Consigliati
Founder & Admin

Vorrei craftare come una protagonista di Atelier, vivere nel mondo della serie Trails, o almeno evocare un Persona dell’Empress arcana. Mi accontento di professare amore per tutte queste cose (e gli RPG in generale). Nel tempo che resta, studio lingue e coccolo gatti.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.