Nuovi dettagli per The Lost Child

Nell’ultimo numero di Famitsu troviamo un articolo dedicato a The Lost Child, seguito spirituale di El Shaddai: Ascension of the Metatron.

Come già citato nella precedente news, il protagonista è un giornalista che in seguito ad un incidente si trova tra le mani una strana pistola chiamata “Gangaur”, questa gli consente di catturare e rendere suoi sottoposti angeli e demoni.
Michael, il leader di una fazione angelica, consegnerà questa potente arma nelle mani di Hayato tramite una misteriosa donna chiamata Parcia, ma le sue intenzioni rimarranno oscure.

Da sempre però, angeli e demoni non vanno d’accordo. Il loro eterno conflitto viene qui chiamato “Tenma” (la parola è costruita con i kanji di demone e paradiso) e tutte queste creature spirituali prendono il nome di Astrals, sia che si trattino di angeli decaduti che tribù di demoni.

Hayato utilizzerà il suo ufficio come base per le operazioni, prima di dirigersi all’interno degli strati che esistono tra il Mondo Astrale e quello materiale di Tokyo. Da buon giornalista, il protagonista dovrà raccogliere informazioni per proseguire, rumors su rumors si accavalleranno alla storia e alcuni di questi costituiranno la prima parte di quest più grandi.

Ci sono quattro Obelischi nel mondo materiale, dove il re dei demoni colleziona le anime in viaggio verso l’aldilà. Uno di questi è collocato nello strato al di sotto di Akihabara e per poterlo trovare, Hayato dovrà cercare informazioni, trovandosi poi faccia a faccia con il guardiano Hasuta, un demone a forma di serpente che controlla il potere del vento.

Hayato potrà usare un attacco speciale chiamato “Astral Burst“, che infonde un proiettile con un corpo astrale tramite la pistola demoniaca Gangaur. Per poter catturare un corpo astrale, è necessario prima colpirli con l’Astral Burst, che avrà proprietà ed effetti diversi a seconda del corpo astrale infuso nel proiettile. Dopo la cattura, il corpo astrale dovrà essere purificato per poterne assumere il comando e potrà anche essere migliorato. Se saranno rispettate certe condizioni, sarà possibile trasferire le abilità da un corpo astrale ad un altro, in modo da farli crescere e potenziarli. Questo è fondamentale per accrescere la potenza combattiva di Hayato.

Infine, è stato rivelato che Enoch, protagonista di El Shaddai: Ascension of the Metatron, comparirà come contenuto acquistabile, combatterà per Hayato come corpo astrale. Il suo aspetto sarà un po’ diverso, in quanto Lucifel ha manomesso il suo aspetto durante l’evocazione. Durante l’avventura di Hayato, questo Enoch oscuro, si evolverà come tutti gli altri corpi astrali, e man mano riacquisterà la sua forma originale e i suoi poteri.

 

 

 

Fonte: Gematsu

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.