Fire Emblem Warriors: nuovi personaggi e dettagli di gameplay

Come già anticipato in una news precedente, Cordelia e Daraen versione femminile (Fire Emblem Awakening) vanno ad aggiungersi al roster di personaggi presenti in Fire Emblem Warriors. Sono inoltre emersi nuovi dettagli riguardanti il gameplay, ma andiamo con ordine!

Daraen torna anche nella sua versione femminile, ma a differenza di quella maschile non comparirà nella trama di gioco, infatti sarà utilizzabile solamente in modalità bonus come il Colosseo.

Cordelia è uno dei Cavalieri Pegaso che fa parte dell’armata del principe Chrom. Viene definita un genio grazie alle sue fantastiche doti in combattimento, nonostante questo però sente che deve ancora migliorarsi molto ed è molto seria a riguardo. Da sempre è infatuata di Chrom, ma non è mai stata in grado di dirglielo.

Gameplay – Permadeath e Triangolo delle armi

Così come nei capitoli principali della serie, anche in Fire Emblem Warriors torna la Permadeath, ovvero l’incapacità di utilizzare i personaggi che periscono in battaglia in futuri combattimenti. Contrariamente ai titoli principali però, questi personaggi saranno sempre e comunque presenti nella trama di gioco, infatti tutti loro subiranno solamente gravi ferite che li costringeranno a stare fuori dal campo di battaglia.
Così come i recenti Fire Emblem, anche in questo musou saranno disponibili due modalità di gioco: classica e casual.

Fa il suo ritorno anche il Triangolo delle armi, meccanica basata su un metodo di sasso-carta-forbici: ogni unità è avvantaggiata o svantaggiata rispetto ad un’altra. Esso si basa sul principio che la spada batte l’ascia, l’ascia batte la lancia e la lancia batte la spada. L’arco non ha affetto sul Triangolo, può attaccare da lontano ed è molto efficace contro creature alate, ad esempio dei pegaso, ma ciò è bilanciato dall’impossibilità dell’arciere di contrattaccare ad un attacco diretto. Alcune mappe di Fire Emblem Warriors avranno scorciatoie previste solamente per le unità volanti, ma bisognerà fare attenzione ad eventuali arcieri.

Fire Emblem Warriors

Sarà inoltre nostra cura decidere se dare gli ordini in modo diretto oppure automatico alle nostre unità. Ad esempio possiamo inviare qualcuno a difendere una zona piuttosto che un’altra oppure attaccare un certo tipo di nemico, ma possiamo anche lasciare tutto nelle mani dell’IA.

Infine potremo passare da un personaggio all’altro, fino a un massimo di quattro, ogni volta che vorremo durante la battaglia.

Fonte: RPGSite / gamecity.ne.jp

Resta sempre aggiornato sul mondo RPG!

Pagina FB | Canale Telegram | Feed RSS

 

  • Recenti
  • Consigliati
Founder & Admin

Divoratrice di RPG fin dalla tenera infanzia e shippatrice seriale. Tra le mie serie preferite spuntano nomi come .Hack, Atelier, Dragon Age, Persona, Trails e Xeno. Toccatemi tutto, ma non FFIX.. Rumor dicono che passi tutte le giornate a pasticciare con il CSS e l’HTML, forse non hanno tutti i torti~

Un commento

  1. Pingback: Fire Emblem Warriors: nuovi personaggi confermati e info di gameplay – Pick a Quest

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.