Data d’uscita giapponese e prime informazioni per KonoSuba: God’s Blessing on this Wonderful World!

Dopo l’annuncio e il teaser trailer rilasciati ad inizio mese, Entegram ha svelato data d’uscita giapponese e titolo ufficiale per l’RPG dungeon crawler basato sulla serie animata KonoSuba: KonoSuba: God’s Blessing on this Wonderful World! Labyrinth of Hope and the Gathering of Adventurers! che arriverà in Giappone su PlayStation 4 e PlayStation Vita il 23 marzo 2019. Il publisher ha rilasciato anche le prime informazioni sulla trama del gioco.

Trama

Aqua trova uno strano frammento di una roccia magica, che sembra racchiudere al suo interno uno strano potere. Al fine di aiutare la dea a scoprire da dove provenga la strana pietra, Kazuma decide di tornare a fare l’avventuriero, accompagnato anche da Darkness e Megumin.

Gameplay

Trattandosi di un dungeon crawler, il gameaplay di KonoSuba: God’s Blessing on this Wonderful World! Labyrinth of Hope and the Gathering of Adventurers ruota principalmente attorno all’esplorazione dei dungeonPer addentrarsi in questi labirinti, è necessario formare dei party composti da un totale di cinque membri, e la formazione delle squadre varia a seconda del tipo di missioni da affrontare. Per le quest legate alla trama principale, infatti, Kazuma sarà sempre accompagnato da Aqua, Darkness e Megumin, mentre il quinto personaggio sarà selezionabile. Per quanto riguarda invece le sidequest che si trovano alla gilda degli avventurieri, si possono scegliere addirittura quattro compagni da affiancare a Kazuma, che rimane sempre fisso nel party. Inoltre, alcune quest si possono svolgere solo se in squadra sono presenti determinati personaggi. Proseguendo nella storia e completando le missioni secondarie è possibile inoltre ottenere nuovi costumi, molti dei quali provenienti direttamente dalla serie animata.

Fonte: Gematsu

  • Recenti
  • Consigliati
Founder & Admin

Ragazzo di 26 anni, di cui 21 passati sui videogiochi. Ho iniziato la mia carriera videoludica con Nintendo e Super Mario, ma crescendo mi sono spostato su altre piattaforme, dove ho scoperto serie come Persona, Metal Gear e Trails, che sono tutt’ora le mie serie preferite. Il mio primissimo RPG è stato Secret of Mana!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.