Shining Resonance Re:frain – uno sguardo alle novità del remaster

SEGA ha rilasciato informazioni più dettagliate e screenshot riguardanti le novità presenti in Shining Resonance Re:frain, remaster dell’omonimo titolo rilasciato su PS3 nel 2014.

Il protagonista di questo RPG fantasy è Kouryuu Ilban, un drago, ultimo della sua specie, che viaggia accompagnato dall’elfa Kirika Towa Alma, detentrice della canzone della magia che le permette di piegare il potere spirituale della natura, e da altri umani in grado di usare la magia. In battaglia, la musica svolgerà un ruolo molto importante, poiché ogni personaggio potrà controllarla, rendendo il campo di battaglia simile ad un palcoscenico.

In aggiunta alla modalità storia, sarà disponibile anche la “Refrain Mode” che ci consente di vivere una storia “what if” che ha come protagonisti Excela Noa Aura e Jenius Aeon, personaggi non giocabili della versione originale. Questo sistema integra inoltre meccaniche presenti nel gioco originale, come gli eventi notturni e gli appuntamenti che ci consentono di conoscere in modo più approfondito i nostri compagni di viaggio.

Tutti i DLC della versione PS3 saranno integrati in Shining Resonance Re:frain, per un totale di 150 contenuti scaricabili. A questi si aggiungeranno ulteriori elementi tra cui outfit (costumi da bagno e vestiti da idol), eventi extra e nuovi dungeon, come potete vedere negli screenshot.

Sarà presente un nuovo main theme intitolato “Towairo no Aria” cantato dalle doppiatrici giapponesi di Sonia e Kirika. Questo però non esclude la presenza di “Niji no Senritsu”, tema del gioco originale riproposto nel remaster in versione migliorata.

Dal punto di vista del battle system, il gioco è stato semplificato. Prima di tutto è stata abbassata la difficoltà dei combattimenti, in particolar modo la battaglia con il boss principale del primo capitolo che nel gioco originale richiedeva la massima conoscenza di una meccanica. Molti giocatori giapponesi hanno infatti avuto problemi con questo nemico. Infine l’IA dell’elfa Rinna Mayfield è stata migliorata, poichè spesso attaccava a distanza ravvicinata piuttosto che con le sue magie.

Infine sarà possibile disattivare la funzione Navigator di Fromage, personaggio mascotte che accompagna Rinna. Il suo ruolo consiste nel supportare il party fornendo preziosi consigli.

 

 

Fonte: Gematsu

Resta sempre aggiornato sul mondo RPG!

Pagina FB | Canale Telegram | Feed RSS

 

  • Recenti
  • Consigliati
Founder & Admin
Divoratrice di RPG fin dalla tenera infanzia, tra le mie serie preferite spuntano nomi come .Hack, Atelier, Dragon Age, Metal Gear Solid, Persona, Trails e Xeno. Toccatemi tutto, ma non Final Fantasy IX. Rumor dicono che passi tutte le giornate a pasticciare con il CSS e l’HTML, forse non hanno tutti i torti~

Lascia un commento