Fire Emblem: Three Houses – Tante novità su mondo di gioco, meccaniche e personaggi!

Nintendo, Intelligent System e Koei Tecmo hanno rilasciato tantissime nuove informazioni su mondo di gioco, personaggi, meccaniche e molto altro di Fire Emblem: Three Houses.

Nota: In quanto traduzione dalla rivista giapponese Famitsu, i nomi delle meccaniche e delle abilità potrebbero differire dalla traduzione ufficiale italiana.


INFORMAZIONI SUL MONDO DI GIOCO

La religione di Seiros

Come annunciato in precedenza, il gioco si svolge nel Continente di Fódlan, dove è radicata la religione di Seiros. Il culto è stato fondato  da Seiros stesso, il saggio che sconfisse il re liberatore Nemesis durante la Guerra degli Eroi. Si dice che Seiros abbia anche contribuito alla fondazione dell’Impero Adrestiano. Dopo molti anni, il Sacro Regno di Faerghus e l’Alleanza Leicester si separarono da Adrestia. Queste scissioni diedero il via a lunghe guerre per l’egemonia. Al momento le tre fazioni sono in pace tra di loro, e sembra che sia dovuto anche all’influenza della religione di Seiros.

Emblemi

Molte delle  famiglie di nobili che vivono a Fódlan sono discendenti dei Dieci Grandi Fodliani, figure principali nella Guerra degli Eroi, e a ogni casato è associato un Emblema . Questi Emblemi si trasmettono di generazione in generazione, ma non è detto che tutti i discendenti di una famiglia siano in grado di ereditarlo. Sembra infatti che solo alcuni membri di queste famiglie sia in grado di scatenare il potere racchiuso dagli Emblemi. Inoltre, gli Emblemi si dividono in due categorie: Emblemi Maggiori ed Emblemi Minori. A livello di gameplay, gli Emblemi possono essere portati solo da determinati personaggi, e ricoprono un ruolo chiave nella selezione dei discendenti di una famiglia. Nell’Impero Ardestiano, per esempio, viene considerato come vero erede colui che porta l’Emblema di Seiros.


ABILITÁ

In Fire Emblem: Three Houses le unità presenti nel gioco hanno a disposizione tre tipi diversi di abilità.

  • Abilità personali: queste abilità sono già assegnate alle singole unità già da inizio gioco. Hanno effetti unici e non possono essere sostituite.
  • Abilità di classe: possono essere ottenute solo da personaggi appartenenti a una determinata classe. Se l’unità cambia classe nel corso del gioco, perderà anche le abilità esclusive di quella classe.
  • Abilità di talento: abilità che si ottengono avanzando con il Grado Professore. Al contrario delle abilità di Classe, queste possono essere assegnate liberamente non appena vengono sbloccate. Ogni unità può avere un massimo di 5 abilità di talento.

I personaggi principali dispongono delle seguenti abilità ed Emblemi.

Protagonista
  • Abilità Personale: Guida del Maestro – Moltiplica l’esperienza ottenuta x1.2
  • Emblema: Emblema di ???. Un emblema avvolto dal mistero
Edelgard von Hresvelgr
  • Abilità Personale: Stirpe dell’Imperatore – Moltiplica l’esperienza ottenuta di x1.2
    Emblema: Emblema Minore di Seiros – Un emblema ereditato da Seiros.
Dimitri Alexandre Blaiddad
  • Abilità Personale: Stirpe del Re – Moltiplica l’esperienza ottenuta di x1.2
  • Emblema: Emblema Minore di Blaiddad – Emblema che segna la discendenza da Blaiddad dei Dieci Grandi Fodliani
Claude von Riegan
  • Abilità Personale: Stirpe del Leader – Moltiplica l’esperienza ottenuta di x1.2
  • Emblema: Emblema Minore di Regan – Emblema che segna la discendenza da Regan dei Dieci Grandi Fodlani.

PERSONAGGI

Leah

Leah è l’arcivescovo della Chiesa di Seiros, ed è colei che ha invitato il protagonista a unirsi all’accademia militare. È  gentile e disponibile con tutti, al punto da venir paragonata a una madre affettuosa,  ma si mostra rigida e molto severa nei confronti di coloro che violano le regole della Chiesa.

Manuela

Collega del protagonista, svolge il doppio ruolo di professoressa e dottoressa dell’accademia militare. In passato ha anche diretto una delle più celebri compagnie d’opera del Continente.

Hanneman

Collega del protagonista, un ricercatore che studia a fondo il potere racchiuso negli Emblemi.

Hubert

Membro della casa delle Aquile Nere e servitore di Edelgard, protegge da quando la ragazza era una bambina. Si dice che sia disposto a ricorrere persino a metodi crudeli, se questo può aiutare Edelgard in qualunque modo.

Abilità Personale: Responsabile Pianificazione – Stratagemma +5

Dorothea

Studentessa delle Aquile Nere di origini popolane. Prima di iscriversi all’accademia, si esibiva come cantante d’opera.

Abilità Personale: Cantante – Ripristina la salute delle unità adiacenti con una cura pari al 10% dei loro punti vita massimi.

Dodoo

Fedele servitore di Dimitri, il leader dei Leoni Blu. Nonostante il suo sguardo torvo, si mostra molto aperto e socievole con tutti.

Abilità Personale: Scudo del Lord – Incrementa di 4 la difesa per un turno se l’unità rimane immobile.

Felix

Membro dei Leoni Blu. Cinico amico d’infanzia di Dimitri, al quale però si rivolge chiamandolo con appellativi poco amichevoli. Si allena costantemente per migliorare le sue abilità con la spada.

Abilità Personale: Lupo Solitario – +5 Danni se l’unità non è assegnata a un battaglione.

Emblema: Emblem di Fraldarius  – Un Emblema che segna la discendenza da Fraldarius dei Dieci Grandi Froldiani.

Lorenz

Membro dei Cervi Dorati e discendente di una celebre famiglia nobiliare. Si dice faccia il cascamorto con tutte le ragazze dell’accademia, purtroppo con scarsi risultati.

Abilità Personale: Celebre Famiglia Nobiliare – +2 Danni quando è a comando di un battaglione.

Hilda

Membro dei Cervi Dorati e figlia unica di una famiglia ducale. Va matta per le cose carine e alla moda.

Abilità Personale: Assillare – Dona alle unità adiacenti di sesso maschile un +3 Danni in caso di attacco.


CLASSI INTERMEDIE

Una volta raggiunto il livello 10, ogni unità può sottoporsi agli Esami Intermedi, che consentono di ottenere una classe intermedia negli esami di qualificazione. Vediamo quali:

Mercenario

I Mercenari fanno affidamento su Forza e Velocità, per questo eccellono nell’uso di Spade e Asce.

Cavaliere

I Cavalieri sono molto bilanciati e possono attaccare con una strategia stile “toccata e fuga” grazie alla loro abilità di classe.

  • Abilità di Classe: Muovi nuovamente – Se l’unità che ha compiuto un’azione ha ancora dei punti di movimento a disposizione, può utilizzarli per spostarsi anche dopo aver attaccato.
Brigante

I Briganti hanno tanti punti vita e un alto valore di Forza. In combattimento possono usare asce e tirapugni.

Gladiatore

Classe ottenibile solo dalle unità maschili. Possono eliminare rapidamente i nemici grazie a mosse speciali con tirapugni.

  • Abilità di Classe: Lotta a mani nude – L’unità può sferrare attacchi corpo a corpo anche se non ha equipaggiata alcuna arma.
Mago

Classe abile nell’uso delle magie, e può colpire a distanza perfino i nemici con una difesa elevata.

  • Abilità di Classe: Fuoco – Permette ai maghi di usare l’incantesimo Fuoco. Se l’unità era già in grado di utilizzare la magia prima di ottenere l’abilità, la magia potrà essere usata due volte di seguito.
Mago Oscuro

Classe ottenibile solo dalle unità maschili. Tra le varie Classi Intermedie, è l’unica che richiede di sottoporsi all’esame di Magia Oscura per poterla utilizzare.

  • Abilità di ClasseDora Delta: permette di lanciare l’incantesimo Dora Delta. Se l’unità era già in grado di utilizzare la magia prima di ottenere l’abilità, la magia potrà essere usata due volte di seguito.
  • Maledizione: Diminuisce la schivata dei nemici adiacenti di 20.

MECCANICHE DI GIOCO

BATTAGLIONE E STRATAGEMMA

Nel gioco, per affrontare al meglio le missioni, è possibile assoldare dei soldati alla Gilda dei Cavalieri. I cavalieri ingaggiati vanno a formare il Battaglione, un contingente di truppe che può essere assegnato ai personaggi a disposizione. Ogni Battaglione offre diversi bonus statistiche, e consente all’unità al comando di usare Stratagemma. Inoltre, i Battaglioni hanno un proprio livello di esperienza. Infine, i Battaglioni hanno una barra dei Punti Vita condivisa da tutti i soldati che ne fanno parte. Se tutti i soldati del contingente vengono sconfitti, l’unità al comando perderà tutti i bonus statistiche e la possibilità di usare Stratagemma.

Stratagemma è una nuova meccanica introdotta in Three Houses, si tratta di comandi speciali utilizzabili da tutte le unità messe a capo di un Battaglione. Esistono Stratagemmi di diversi tipi, sia di attacco che di difesa, e variano tutti a seconda del personaggio. Gli Stratagemmi Offensivi possono infliggere uno status speciale chiamato Agitazione, che infligge diversi malus all’unità nemica attaccata, come una riduzione del 10% di tutte le statistiche o addirittura annullare gli effetti del Battaglione nemico.  Gli Stratagemmi hanno un uso limitato per combattimento, quindi è bene utilizzarli nel miglior modo possibile.

Alcuni degli Stratagemmi presenti nel gioco:

  • Attacco Simultaneo con lance: utilizzabile dai lancieri del Regno possono usare. L’unità che attacca colpisce anche i nemici adiacenti al bersaglio.
  • Provvista divina: utilizzabile dai Monaci di Seiros. Incrementa di 5 il movimento del bersaglio alleato, e l’effetto può propagarsi anche alle unità adiacenti.
  • Incentivo: utilizzabile dalla Fanteria di Seiros. Colpisce i nemici adiacenti all’unità attaccante e li sposta alle spalle di essa.
  • Manovra di Fuoco: utilizzabile dalla Cavalleria di Seiros. Dopo aver attaccato, parte del terreno intorno all’unità prende fuoco.
  • Magia di gruppo Fuoco: utilizzabile dai Maghi di Seiros. Lancia un incantesimo Fuoco che colpisce il bersaglio e tutta l’area circostante.
Comando e Arti marziali

Tra le altre novità di gameplay vengono introdotte anche l’abilità speciale Comando e Arti Marziali. Comando permette di trasferire le abilità dell’unità a comando di un Battaglione ai propri cavalieri, e livellandola permette ai soldati di imparare nuove abilità legate ai vari Stratagemmi.
Le Arti Marziali sono una peculiarità delle nuove armi, i Tirapugni, che possono essere equipaggiati solo dai soldati di fanteria. I Tirapugni permettono di sferrare 2 colpi  per ogni attacco; l’utilizzatore, inoltre, ottiene un incremento di Velocità pari o superiore a 4 con cui è possibile arrivare a sferrare persino 4 colpi per turno.


L’ACCADEMIA MILITARE

Al di fuori delle battaglie, il protagonista svolge il ruolo di professore all’Accademia Militare, potendo così interagire con gli studenti e gli altri professori. Fire Emblem: Three Houses dispone di un sistema a calendario, mettendo a disposizione del giocatore 12 mesi, ognuno composto da 30 giorni circa. In alcuni giorni sono previsti eventi particolari, come dei Festival o addirittura compleanni di alcuni personaggi. Il compleanno di Edelgard, per esempio, è il 22 giugno.

Un mese corrisponde ad un capitolo di gioco. L’ultimo giorno del mese è riservato ad una battaglia da intraprendere per poter continuare la storia. Ecco come si svolge normalmente un mese di gioco:

  • Giorni feriali: tutoring personale, tutoring automatico, attività di gruppo, impostazione obiettivi
  • Fine settimana/Domenica: giornata da svolgere in piena libertà. Si può passeggiare per l’accademia militare, riposare, allenarsi oppure prendere parte agli esami di qualificazione per il cambio classe.
Tutoring personale

In quanto professore, il protagonista può istruire personalmente i suoi studenti. Questa meccanica permette di rafforzare le nostre unità e consente loro di equipaggiare armi più potenti.

La barra di Condotta Educativa posta in alto indica quanti studenti possono essere istruiti in una sessione. La barra della Motivazione posta in alto a destra indica quante volte uno stesso studente può essere istruito in una sessione.

La Motivazione aumenta scegliendo l’opzione corretta (lodando con buoni risultati, rimproverando o confortando con un risultato negativo) o dando la risposta corretta quando uno studente si avvicina al protagonista per porgli una domanda.

Ogni studente ha delle abilità in cui eccelle, queste sono contrassegnate da un’icona rappresentata da frecce blu rivolte verso l’alto; è anche possibile trasformare  un’abilità di livello normale (senza segni) o anche di livello infimo (icona rappresentata da frecce rosse rivolte verso il basso) in abilità eccellente facendo sbocciare il talento nascosto. Continuando a tutorare personalmente uno studente che pecca in alcune abilità, sulle stesse saranno applicate delle stelle. Una volta raggiunto un totale di tre stelle, sboccerà il talento nascosto su una determinata abilità. In questo modo è possibile che gli studenti apprendano nuove abilità e tecniche.

Il protagonista può anche impostare obiettivi personali per ogni studente, così facendo non ci sarà bisogno di tutorarli personalmente. Potrebbe capire che alcuni studenti decidano un obiettivo a loro scelta, starà al giocatore decidere se accettarlo o meno.

Di tanto in tanto si possono assegnare attività di gruppo agli studenti. Le attività sono delle più disparate (giardinaggio e lezioni di volo sono solo alcune delle tante presenti) e consentono non solo di rafforzare le unità sul campo di battaglia, ma approfondiscono anche le relazioni gli uni con gli altri.

Fonte: RPGSite

  • Recenti
  • Consigliati
Founder & Admin

Ragazzo di 28 anni, di cui 23 passati sui videogiochi. Ho iniziato la mia carriera videoludica con Nintendo e Super Mario, ma crescendo mi sono spostato su altre piattaforme, dove ho scoperto serie come Persona, Metal Gear e Trails, che sono tutt’ora le mie serie preferite. Il mio primissimo RPG è stato Secret of Mana!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.